Crespelle con pere su gorgonzola fuso

Ringrazio Cristiano del ristorante Terzo Tempo a Nizza Monferrato per avermi svelato questa gustosissima ricetta.

Il contrasto dolce/salato tra pere e formaggio è noto da secoli, tanto che la saggezza popolare ne ha tratto un famoso proverbio (il contadino non deve sapere…..).

Questo gustosissimo antipasto è una moderna rivisitazione di quel proverbio. Ma ammetto che qualche sera ho cenato con due di queste crepes.

Ingredienti per 2 persone

Per le crespelle (o crepes ):

  • 1 uovo
  • 80 gr. di farina
  • 160 gr. di latte
  • Zucchero: 30 gr. per la pera + 1 cucchiaino da caffè per l’impasto
  • Sale Q.B.
  • 1 pera Abate non troppo matura
  • 1 cucchiaio di ricotta di pecora

Per la salsa al gorgonzola

  • 2 cucchiai di gorgonzola morbido
  • 1 cucchiaio di mascarpone

Andiamo a preparare

Prepariamo l’impasto per le crespelle: in una terrina sbattiamo l’uovo con un cucchiaio di zucchero e un buon pizzico di sale. Aggiungiamo il latte e mescoliamo. Infine aggiungiamo a neve la farina setacciata, sempre mescolando. Ne deve uscire una pastella molto liquida e senza grumi. Copriamo la terrina e mettiamola in frigorifero per mezzora.

Sbucciamo la pera e tagliamola a dadini di circa 1 cm. In una padellina antiaderente mettiamo i 30 gr. di zucchero, i dadini di pera e un po’ di acqua (molto poca) che andremo a riaggiungere se necessario. Facciamo cuocere la pera con lo zucchero e l’acqua per 5-6 minuti. La pera deve cambiare colore ma non deve cuocere troppo. Inoltre, l’acqua con lo zucchero che non è stato assorbito dalle pere dovrà formare una caramellatura simile ad una marmellatina.

Dopo mezz’ora, prendiamo la pastella dal frigorifero. Scaldiamo una padella antiaderente da 20-22 cm che avremo precedentemente spennellato con un po’ d’olio. Versiamoci un bel mestolo di pastella e rapidamente incliniamo la padella in tutte le direzioni per far stendere il composto fino a formare un cerchio di 20-22 cm. Lasciamo cuocere fino a che si rapprende, poi con una paletta di plastica giriamola.  La crepe deve essere cotta, ma deve rimanere un po’ spessa e morbida.

Mettiamo mezzo cucchiaio di ricotta al centro della crepe, stendiamola un po’. Aggiungiamo un paio di cucchiai di pera a pezzetti assieme ad un po’ caramellatura. Chiudiamo la crespella piegandola in 4.  Se crepe e pera sono calde, è gia pronta cosi. Viceversa, si può mettere in forno a 180° per un paio di minuti.

Mentre prepariamo le crepe, possiamo preparare la salsa al gorgonzola. In un tegamino poniamo il mascarpone e il gorgonzola a fiamma molto bassa e mescoliamo fino a far sciogliere il tutto. Fare attenzione a non cuocere il composto, si deve sciogliere solamente. Si può usare anche un bagnomaria per ottenere un buon risultato, ma il procedimento è un po’ più lungo.

Tutto è pronto, andiamo ad impiattare.

Crespelle con pere su gorgonzola fuso

Mettiamo nel fondo di un piatto un abbondante cucchiaio di salsa al gorgonzola e stendiamola fino a formare un disco abbastanza grande, sopra il quale adageremo la crep.

Buon appetito!!!

Vuoi commentare?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *