Pasta e fagioli alla Francesco

Questo piatto è un tributo ad un mio caro amico, che mi ha insegnato la base di questa ricetta, e
che poi ho modificato secondo i miei gusti.
Si tratta di un piatto estivo, dai  sapori freschi  (anche se appena cotta è molto calda).
Ricetta che è anche veloce da fare se si usano ingredienti in scatola.

Ingredienti per 2 persone:

  • Fagioli cannellini già cotti 400 gr (250 se freschi)
  • Pomodori pelati 300 gr
  • Cipolla bionda 1 media
  • Aglio 1 spicchio
  • Basilico 6-10 foglie + quelle per guarnire il piatto
  • Olio EVO 3-4 cucchiai
  • Sale Q.B., pepe abbondante

A parte:

  • Pasta tipo ditali 60 gr
    La pasta si può anche cuocere assieme ai fagioli e pomodori, ed il gusto sicuramente ne guadagna; la cosa difficile è calcolare i tempi di cottura di tutti gli ingredienti. Bisogna provare.

Andiamo a preparare.

In una padella facciamo scaldare l’olio, tagliamo finemente la cipolla e mettiamo aglio e cipolla a soffriggere leggermente.

Togliamo l’aglio e aggiungiamo i fagioli cannellini. Dopo pochi minuti, aggiungiamo i pomodori e lasciamo cuocere a fuoco moderato per 5 minuti. Alla fine aggiungiamo il basilico sminuzzato e continuiamo la cottura per altri 10-15 minuti a fuoco basso, avendo cura di aggiungere acqua (magari l’acqua di cottura della pasta) se si addensa troppo.

Nel frattempo facciamo cuocere la pasta in acqua salata e scoliamola ben al dente.

Quando i fagioli e il pomodoro hanno raggiunto la cottura desiderata, uniamo la pasta e  lasciamo cuocere per un altro minuto, aggiustando il sale (ed eventualmente aggiungendo acqua, se necessario).

E’ venuto il momento di impiattare. Aggiungere una generosa spolverata di pepe e guarnire il piatto con le foglie di basilico messe da parte. Un filo d’olio e….

BUON APPETITO!

Pasta e fagioli alla Francesco

Variante invernale.
Il basilico è pianta tipicamente estiva (anche se ormai si trova tutto l’anno). Per la variante invernale: Dimezzate la quantità di cipolla
Al posto del pepe usate il peperoncino.
Una volta impiattato, cospargere con scaglie di parmigiano.

So che a Francesco non piacerà….MA A ME SI

Ti potrebbe interessare anche...

Vuoi commentare?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *