La langarola distillera Beccaris

La distillazione é pratica molto antica, essa risale almento al 5000 a.C.. Il suo uso più comune risale tuttavia al VI secolo d.C. con gli alchimisti Greci e più tardi, intorno all’VIII secolo d.C. , con gli Arabi e i Persiani che usavano tale processo fisico per la separazione di essenze utili per la preparazione di profumi.

Rigatoni all’amatriciana

Rigatoni all’amatriciana

La pasta all’amatriciana è un piatto tipico molto antico e che ha sempre diviso i cuochi  nella maniera di prepararla.  Questa è una ricetta modificata rispetto alla tradizionale: per la preparazione del sugo di pomodoro viene usato anche il forno. Il risultato è sorprendentemente gustoso ed è sicuramente più leggera della ricetta “tradizionale” Ingredienti per 2 persone
  • 160 gr.
Frittelle di mele

Frittelle di mele

Dolce ma non troppo, questo facile dessert è quasi un evergreen della cucina. Di sicuro effetto, piace praticamente a tutti Dosi per 8 anelli di mela:
  • 1 uovo
  • 150 gr. di latte
  • 150 gr. di farina
  • 8 gr. di lievito per dolci
  • 1-2 mele verdi (ma io ho provato con le golden e le mele fuji con ottimi risultati)
  • Succo di 1 limone
  • Un cucchiaino di zucchero
  • Un pizzico di sale
  • Olio per frittura
Andiamo a preparare In una terrina sbattiamo l’uovo con un cucchiaino di zucchero, il lievito  e un buon pizzico di sale.
Melanzana fritta ripiena di gorgonzola con contorno di pomodorini, olive, capperi e acciughe

Melanzana fritta ripiena di gorgonzola con contorno di pomodorini, olive, capperi e acciughe

Oggi ho voluto provare questa ricetta del famoso (e simpatico) chef Canavacciuolo. Ovviamente alla mia maniera, per renderla un po’ più semplice nella preparazione. Il risultato è veramente gustoso. Ingredienti per 2 persone:
  • 1 melanzana nera oblunga “tipo riminese” da 350-400 gr (bella lunga)
  • 200 gr di Gorgonzola DOP abbastanza cremoso
  • 300 gr di pomodorini di Pachino
  • Olive taggiasche a piacere
  • Capperi a piacere
  • Filetti di acciuga sott’olio a piacere
  • 1 uovo per la panatura
  • Pan grattato Q.B.
Fettuccine all'astice

Fettuccine all’astice

L’astice, che spesso viene confuso con l’aragosta, è il crostaceo più grande del Mediterraneo. E’ caratterizzato da due grandi chele anteriori e le dimensioni piuttosto ragguardevoli. L’astice del mediterraneo si distingue dall’americano per una sottile sfumatura bluastra e piccole macchie gialle sul dorso.