mag

24

ROSCETTO COLLE DE’ POGGERI 2014

Il Roscetto é uno dei tanti sinonimi del Trebbiano giallo (es. Tosterello, Trebbiano dei Castelli, Trebbiano di Frascati et al.) ampiamente citato fin dal XIX secolo, con l’avventuroso mantovano Giuseppe Acerbi (1773 -1846), il vicentino Girolamo Molon (1860-1937) e altri, soprattutto per la zona dei castelli romani.… (Leggi il seguito)

mag

23

BIANCONE IGT, 2014 -“ALLA COSTIERA”, VO’- PADOVA

ALLA+COSTIERA+TERRENI+BIANCHISui terreni calcareo-argillosi del versante ovest dei Colli Euganei in quel di Vò (PD),  troviamo l’azienda a conduzione familiare di proprietà di Filippo Gambara, che dal 2000 ha inaugurato l’etichetta “Alla costiera” mettendosi così in gioco con i propri prodotti, che vogliono essere un’espressione del terroir collinare euganeo, puntando altresì sull’agricoltura biologia e sul recupero di vecchi vigneti, che sono preziosi pezzi di storia che vanno recuperati.(Leggi il seguito)

mag

21

Salto di Coloras, Malvasia di Bosa Dolce D.O.P

saltodicoloras-474x1024Il Malvasia di Bosa é una enclave enologica della provincia di Oristano. La denominazione di origine controllata: Malvasia di Bosa DOC, prevede un min. del 95% di Malvasia della Sardegna: un vitigno aromatico antico giunto in queste lande fin dall’epoca bizantina approdando nei porti di Karalis e di Bosa, che potrebbe dar sostanza all’ipotesi dei due diversi cloni, di un’unica varietà, giunti in Sardegna nelle due differenti zone. (Leggi il seguito)

mag

21

Vin Santo Albarola Val di Nure – Colli piacentini

vin-santo-sVin Santo dei conti Barattieri di Albarola di Vigolzone – Piacenza. La famiglia (forse di origini veneziane, il che rallegra il mio cuore veneziano) é l’autrice di questo prodotto unico, una delle più piccole DOC italiane (la più piccola é la piemontese Loazzolo, riconosciuta tale nel 1992): 400 mezzine (0,375 CL) l’anno.(Leggi il seguito)

feb

11

LA CUCINA VENEZIANA…..quella vera!

IMG_0903

Paolo Zatta (a cura), La cucina veneziana: sessanta ricette di mare e di terra, Terraferma edizioni, 2009.

Sulla cucina veneziana sono stati versati fiumi d’inchiostro tra ricettari, saggi, testi critici ecc. Purtroppo della fastosa cucina veneziana é rimasto poco, come si può facilmente constatare guardando alla fine che ha fatto il vecchio “cicheto” oramai indecentemente sostituito dal degenere “crostone”.  … (Leggi il seguito)